Qui ci si conserva bene!

| Štítky: novità

Si sa, noi adoriamo la frutta e la verdura di stagione, ma se in una fredda giornata d'inverno ti verrà voglia di tornare con il ricordo alle calde giornate estive, potrai farlo in modo gustoso se avrai in dispensa salse, marmellate e conserve, magari fatte con i prodotti del tuo orto. Le preparazioni sono semplici e gli utensili giusti per realizzarle te li diamo noi!

Vasetti e barattoli, bottiglie e accessori per la conservazione, la linea DELLA CASA ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per preservare a lungo la freschezza delle tue preparazioni: dall'imbuto al mestolo per riempire i barattoli, dal set per sterilizzare i vasetti alla pinza per prelevarli dall'acqua bollente.

Lo sterilizzatore è davvero geniale: ti basta una pentola fonda o una casseruola con diametro 24 cm a cui applichi l'adattatore universale e il coperchio. La griglia universale in dotazione va appoggiata sul fondo della pentola, per proteggere i barattoli dalle alte temperature raggiunte. Il coperchio in vetro è fornito con un termometro di precisione che permette di avere sempre sott'occhio la temperatura di sterilizzazione.

Sottovuoto garantito

Grazie agli innovativi coperchi dei vasetti e dei barattoli DELLA CASA, saprai sempre se gli alimenti sono conservati sotto vuoto. I vasetti hanno il coperchio che fa "clic" se non si è creato il sottovuoto; li puoi riutilizzare tutte le volte che vuoi e, quando serve, puoi sostituire i coperchi. Nei vasetti, gli alimenti si conservano perfettamente per 1-2 anni, mentre nei barattoli con tappo meccanico e guarnizione in gomma naturale, anche per 3-6 anni!

Hai riempito vasetti e barattoli, pronti da mettere in dispensa? Usa le etichette, ce ne sono di due tipi: quelle adesive e quelle da appendere  ai coperchi con gancio. Così potrai riconoscere subito l'alimento conservato in ogni barattolo e terrai d'occhio la data di conservazione!

I segreti della conservazione, step by step

1. Per prima cosa devi sterilizzare i vasetti. Li puoi lavare a mano con acqua calda e detersivo, oppure in lavastoviglie. Per sterilizzarli, barattoli, coperhi e guarnizioni vanno portati alla temperatura di 100 °C per qualche minuto, in modo da distruggere tutti i batteri.

2. Controlla le guarnizioni: le puoi riutilizzare, ma per poter conservare gli alimenti in modo sicuro, devono essere intatte. Se non lo sono, sostituiscile, puoi acquistare separatamente quelle di ricambio.

3. Riempi i vasetti fino a 1,5-2 cm dal bordo. Aiutati sempre con un imbuto, per far sì che i bordi dei barattoli rimangano perfettamente puliti.

4 Versa la salamoia o il liquido di conservazione secondo la tua ricetta e chiudi i barattoli.

5. Prepara il set per la sterilizzazione. Prendi una pentola o una casseruola con diametro di 24 cm, metti sul fondo la griglia e versa circa 1 litro d'acqua tiepida. Disponi i barattoli sulla griglia. Se devi sterilizzare bottiglie o barattoli alti, o barattoli impilati uno sull'altro, niente paura: applica alla pentola l'adattatore universale che permette di alzare i bordi di 15 cm. Chiudi con il coperchio e inizia il procedimento.

conservazione2.png

6. Accendi il fornello a potenza media. Quando l'indicatore sul termometro raggiunge il settore verde, abbassa la fiamma in modo che la temperatura si stabilizzi intorno agli 80/90 ° C. Fai bollire per un tempo che varia dai 15 ai 120 minuti a seconda dell'alimento da conservare. Tieni presente che il tempo di sterilizzazione inizia solo quando il termometro ha raggiunto la temperatura prestabilita dalla ricetta.

7. Trascorso il tempo necessario, togli i barattoli dalla pentola.

8. Controlla che si sia creato il sottovuoto: i coperchi dei vasetti DELLA CASA hanno un indicatore che fa "clic" quando l'alimento all'interno non è sottovuoto.

9. Riponi i barattoli in dispensa, in un luogo fresco e asciutto, riparato dalla luce.